ATTENZIONE! Sta utilizzando una versione ormai obsoleta di Internet Explorer.
Si consiglia di aggiornare il Browser per visualizzare correttamente il sito.
Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Continuando ad utilizzare il sito acconsenti all'uso dei cookie. Chiudi
Prenota ora
il tuo soggiorno

Vacanze di primavera – La Piana Rotaliana

Vacanze di primavera – La Piana Rotaliana

Condividi



A metà strada tra Trento e Bolzano si trova lo splendido territorio della Piana Rotaliana. Racchiusa tra il fiume Adige e il torrente Noce, rappresenta una delle aree viticole più rinomate della Regione, non per niente Goethe aveva descritto la Piana Rotaliana come "il più bel giardino vitato d'Europa" (ricco di viti) e ancora oggi l'area si presenta con un fascino unico e particolare.

Con l’arrivo della primavera, questa zona si mostra in tutto il suo splendore ed è il periodo ideale per organizzare una vacanza enogastronomica, senza tralasciare però la parte culturale. La Piana Rotaliana è ricca di castelli, chiese, musei e siti archeologici inoltre la città di Trento dista solo pochi chilometri.
La Piana Rotaliana vanta un settore enologico di tutto rispetto, dove da padrone la fa il Teroldego Rotaliano DOC, vitigno da cui si produce un vino rosso rubino. Mentre per deliziare il vostro palato, sono da provare assolutamente: il risotto al Teroldego, gli asparagi bianchi di Zambana con le uova, il Tortel di Patate con affettati e carne salada, gli Strangolapreti e lo strudel di mele.

Chi ama le passeggiate, il trekking o i percorsi in bici, può visitare il Monte Bondone. Con il suo giardino botanico e l’altipiano delle Viote, offre innumerevoli percorsi trekking, vie di arrampicata e itinerari per le due ruote.

L’Hotel alla Nave si trova a Lavis, proprio a metà strada tra la bellissima Piana Rotaliana e la città di Trento. Un location perfetta per organizzare una “fuga fuori porta” approfittando delle prime belle giornate primaverili.